Che tempo fa a casa mia

un aiutino

un aiutino

se sei interessata clicca sull'immagine

****

****

UN GRAZIE DI CUORE A CHI MI SEGUE CON TANTA PAZIENZA..

Ringrazio di cuore tutti i curiosi di questi paesi dal 13/03/2013




lunedì 31 ottobre 2011

E' NOVEMBRE!!

Ormai Ottobre cede il passo a Novembre...





Novembre

Gemmea l'aria, il sole così chiaro
che tu ricerchi gli albicocchi in fiore,
e del prunalbo l'odorino amaro
senti nel cuore...

Ma secco è il pruno e le stecchite piante
di nere trame segnano il sereno,
e vuoto il cielo, e cavo al piè sonante
sembra il terreno.

Silenzio, intorno; solo, alle ventate
odi lontano, da giardini ed orti,
di foglie un cadere fragile. E' l'estate,
fredda, dei morti.

Giovanni Pascoli


2 commenti:

cuore antico ha detto...

Molto bella questa poesia.
Debora

nonnAnna ha detto...

Bellissima poesia che mi fa ritornare ai giorni trascorsi a scuola (tantissimo tempo fa)
Ieri mattina, guardando dalla finestra la Mole nascosta, mi è venuta in mente il verso della poesia di Carducci...La nebbia a gl'irti colli
piovigginando sale...
Tante serene giornate
nonnAnna